Home > Attività sul territorio > Didattica > Incontro e visita alla mostra "Piranesi. La fabbrica dell’utopia"
10/10/2017

Incontro e visita alla mostra "Piranesi. La fabbrica dell’utopia"

Incontro e visita alla mostra "Piranesi. La fabbrica dell’utopia"
Tipologia: Iniziativa didattica

Incontro e visita alla mostra Piranesi. La fabbrica dell'utopia. A cura di Flavia Pesci. La visita alla mostra è focalizzata sull’ampia selezione di oltre 200 opere del grande incisore e architetto veneziano Giovanni Battista Piranesi (1720-1778), spaziando dalle Vedute di Roma ai fantasiosi Capricci, dalle varie raccolte di Antichità romane, fino alle suggestive visioni delle Carceri.

Hashtag: #educaroma

La figura di Piranesi, considerato tra i maggiori innovatori nella tecnica dell’acquaforte, viene presentata in un’ottica più complessa, che tiene conto in particolare delle sue ambizioni di architetto. Tale aspetto della sua opera, mai peraltro concretizzatosi se non nel progetto di risistemazione della chiesa di S. Maria del Priorato sull’Aventino, è documentato in mostra oltre che dalle sue incisioni di architetture antiche e moderne, da un’apposita sala dedicata al Priorato curata dal fotografo Andrea Jemolo e da un filmato “immersivo” che trasforma le celebri prigioni piranesiane in una suggestiva visione tridimensionale. Accanto ai materiali grafici, vengono inoltre presentate le trasformazioni in oggetti d’arredo di alcune invenzioni piranesiane.

Flavia Pesci curatore storico dell’arte presso il Museo di Roma, è stata borsista di ricerca presso varie istituzioni, fra cui l’Accademia Nazionale di San Luca, l’Accademia Nazionale dei Lincei e la Fondazione Banco Popolare di Verona; si è occupata di organizzazione di mostre, catalogazione e contributi in cataloghi di esposizioni in diverse città italiane (Roma, Verona, Padova, Treviso). Si occupa di arte tra Settecento e Novecento con particolare riferimento alle arti grafiche

Info

Orario

Martedì 10 ottobre 2017
ore 16.00

Le date degli appuntamenti potrebbero subire variazioni che saranno indicate sulle pagine web della Sovrintendenza e del Sistema Musei Civici e comunicate tramite e-mail.

Biglietto iniziativa

Incontri gratuiti con prenotazione obbligatoria.
 Per prenotare telefonare al numero 060608 (tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00)
Numero di persone limitato a seconda dell'incontro.

È previsto il rilascio dell’attestato di formazione.

CREDITI FORMATIVI SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA
La partecipazione a cinque incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Studi storico-artistici (triennale); Storia dell’arte (magistrale); Storia, Antropologia, Religioni (triennale); Scienze storiche (Età moderna-Età contemporanea / magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE
La partecipazione a sei incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Scienze dell’Architettura (triennale); Architettura-Progettazione architettonica (magistrale); Architettura-Progettazione urbana (magistrale); Architettura- Restauro (magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

ACCADEMIA DI BELLE ARTI
La partecipazione ad otto incontri, attestata, dà diritto agli studenti al riconoscimento di due crediti formativi.

Informazioni e prenotazioni

Tel. 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00

Prenotazione obbligatoria: max 30 persone

Organizzazione

Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Progetto a cura di Nicoletta Cardano

Il ciclo I luoghi della scienza a Roma. Collezioni e musei è ideato e curato da Federica Favino, Dipartimento di Storia, Culture, Religioni - Sapienza Università di Roma.
Il ciclo La città delle donne: fonti e narrazioni è ideato e curato dalla Società Italiana delle Storiche.

Collaborano alla realizzazione del programma i Volontari del Servizio Civile Nazionale, progetto della Sovrintendenza Capitolina “Educhiamo Insieme”.
Si ringrazia la Fondazione Primoli.

Attività correlate