Home > Attività sul territorio > Didattica > Incontro sul tema "Il Sant'Uffizio e la disciplina della vita tra...
20/05/2017

Incontro sul tema "Il Sant'Uffizio e la disciplina della vita tra Ottocento e Novecento"

Incontro sul tema "Il Sant'Uffizio e la disciplina della vita tra Ottocento e Novecento"
Tipologia: Iniziativa didattica

Incontro per docenti e studenti universitari a cura di Emmanuel Betta.

Educare alla città: luoghi e temi della scienza

Tra la metà del XIX secolo e i primi decenni del XX, il Sant’Uffizio fu investito da una serie di interrogativi provenienti da diverse parti del mondo, soprattutto dall’area francofona, che chiedevano come comportarsi di fronte a una serie di terapie o pratiche biomediche nuove che sollecitavano la morale cattolica. Così, nel giro di pochi decenni, il Sant’Uffizio si occupò tra le altre cose di terapie ostetriche abortive, fecondazione artificiale, contraccezione, eugenetica, arrivando a conoscere pratiche largamente ignote e costruendo un punto di vista dottrinale rigorista su questi temi che avrebbe contribuito in maniera sostanziale all’enciclica Casti connubii del  1930 e alla definizione della dottrina morale della chiesa su questi temi.
Emmanuel Betta è professore associato di Storia contemporanea al Dipartimento di Storia culture religioni, de La Sapienza. Università di Roma, dopo aver ottenuto il dottorato all’Istituto Universitario Europeo di Fiesole. È condirettore di «Contemporanea. Rivista di storia dell'800 e del 900» e membro della redazione di “Quaderni Storici”. Si è occupato di storia della biopolitica, di medicina e religione, di violenza politica e del rapporto tra digitale e ricerca storica. Tra le sue pubblicazioni: Animare la vita. Disciplina della nascita tra medicina e morale, Mulino, Bologna 2006; L'altra genesi. Storia della fecondazione artificiale, Carocci, Roma 2012; «De usu imperfecto matrimonii». Il Sant'Uffizio e il controllo delle nascite, in «Quaderni storici», 2014, 145, pp. 141-182.

Info

Orario

Sabato 20 maggio 2017
ore 11.00

Informazioni e prenotazioni

Incontro gratuito con prenotazione obbligatoria.

Per prenotare telefonare al numero 060608 (tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00)
Max 60 persone.

È previsto il rilascio dell’attestato di formazione.

CREDITI FORMATIVI SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA
La partecipazione a cinque incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Studi storico-artistici (triennale); Storia dell’arte (magistrale); Storia, Antropologia, Religioni (triennale); Scienze storiche (Età moderna-Età contemporanea / magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE
La partecipazione a sei incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Scienze dell’Architettura (triennale); Architettura-Progettazione architettonica (magistrale); Architettura-Progettazione urbana (magistrale); Architettura-Restauro (magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

ACCADEMIA DI BELLE ARTI
La partecipazione ad otto incontri, attestata, dà diritto agli studenti al riconoscimento di due crediti formativi.

Prenotazione obbligatoria

Organizzazione

Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Il programma è realizzato in collaborazione con: Dipartimento Cultura - Archivio Storico Capitolino; Istituzione Biblioteche di Roma; Biblioteca di Storia Moderna e Contemporanea; Istituto Luce Cinecittà s.r.l.; Sapienza Università di Roma - Dipartimento di Storia, Culture, Religioni; Sapienza Università di Roma - Dipartimento
di Storia dell'arte e spettacolo; Università degli Studi Roma Tre - Dipartimento di Architettura; Accademia di Belle Arti; Società Italiana delle Storiche.

Progetto a cura di Nicoletta Cardano.

Il ciclo Educare alla città: luoghi e temi della scienza è ideato e curato da Federica Favino, Dipartimento di Storia, Culture, Religioni - Sapienza Università di Roma.

Attività correlate