Home > Attività sul territorio > Didattica > Incontro sul tema "Il Santo Spirito in Sassia come centro di...
26/11/2016

Incontro sul tema "Il Santo Spirito in Sassia come centro di attività assistenziale e scientifica"

Incontro sul tema "Il Santo Spirito in Sassia come centro di attività assistenziale e scientifica"
Tipologia: Iniziativa didattica

Incontro per docenti e studenti universitari a cura di Maria Conforti e Pompeo Martelli. L'incontro prevede due interventi: il primo ricostruirà lo sfondo storico dell'attività medico-scientifica all'ospedale S. Spirito; il secondo proporrà un modello di valorizzazione del patrimonio storico-scientifico nelle istituzioni di sanità pubblica.

Educare alla città: luoghi e temi della scienza

Maria Conforti, L'ospedale S. Spirito come centro di attività scientifica e medica, secoli XVI-XVIII
Pompeo Martelli, Per una Public Memory della salute pubblica: il nuovo Polo Museale della ASL Roma 1
 
POMPEO MARTELLI - Direttore del Polo Museale della  ASL Roma 1.
Ha lavorato presso l’Ospedale Psichiatrico Santa Maria della Pietà di Roma e il Dipartimento di Salute Mentale della ex ASL Roma E;
Membro del gruppo di coordinamento del Programma Carte da legare - Archivi della psichiatria italiana , MIBACT, Fellow International Network on the History and Heritage of Psychiatry,Fellow International Consortium for Cultural Consultation (Division of Social and Transcultural Psychiatry, McGill University).
MARIA CONFORTI insegna Storia della Medicina alla Sapienza, Università di Roma.
La sua ricerca si concentra sulla medicina italiana di età moderna, vista nei suoi aspetti comunicativi (accademie, periodici) e di pratica medica (chirurgia, anatomia, medicina delle donne).

Info

Orario

Sabato 26 novembre 2016
ore 11.00

durata: 90 minuti circa

Informazioni e prenotazioni

Incontro gratuito con prenotazione obbligatoria.

Per prenotare telefonare al numero 060608 (tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00)
Max 60 persone.

È previsto il rilascio dell’attestato di formazione.

CREDITI FORMATIVI SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA
La partecipazione a cinque incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Studi storico-artistici (triennale); Storia dell’arte (magistrale); Storia, Antropologia, Religioni (triennale); Scienze storiche (Età moderna-Età contemporanea / magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE
La partecipazione a sei incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Scienze dell’Architettura (triennale); Architettura-Progettazione architettonica (magistrale); Architettura-Progettazione urbana (magistrale); Architettura-Restauro (magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

ACCADEMIA DI BELLE ARTI
La partecipazione ad otto incontri, attestata, dà diritto agli studenti al riconoscimento di due crediti formativi.

Prenotazione obbligatoria

Organizzazione

Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Il programma è realizzato in collaborazione con: Dipartimento Cultura - Archivio Storico Capitolino; Istituzione Biblioteche di Roma; Biblioteca di Storia Moderna e Contemporanea; Istituto Luce Cinecittà s.r.l.; Sapienza Università di Roma - Dipartimento di Storia, Culture, Religioni; Sapienza Università di Roma - Dipartimento
di Storia dell'arte e spettacolo; Università degli Studi Roma Tre - Dipartimento di Architettura; Accademia di Belle Arti; Società Italiana delle Storiche.

Progetto a cura di Nicoletta Cardano.

Il ciclo Educare alla città: luoghi e temi della scienza è ideato e curato da Federica Favino, Dipartimento di Storia, Culture, Religioni - Sapienza Università di Roma.

Attività correlate