Home > Attività sul territorio > Didattica > Incontro sul tema "Novecento: il secolo delle mostre"
27/02/2018

Incontro sul tema "Novecento: il secolo delle mostre"

Piero Sartogo, Mostra VITALITA’ DEL NEGATIVO NELL’ARTE ITALIANA 1960/70 Palazzo delle Esposizioni, Roma (Novembre 1970 – Gennaio 1971) ©SartogoArchitettiAssociati
Tipologia: Iniziativa didattica

Incontro per docenti e studenti universitari a cura di Francesco Moschini

Hashtag: #educaroma

Nel corso del Novecento le mostre hanno contribuito alla narrazione dell'arte, non soltanto contemporanea, contribuendo alla conoscenza e all’affermazione di movimenti, artisti, linguaggi. L’attività per la ”messa in scena dell’arte” ha comportato la definizione di progetti e strategie espositive con nuove modalità di approccio alla storia e alla produzione artistica.
L’incontro ripercorrerà alcuni momenti epocali della storia delle esposizioni internazionali a partire dalla Armory show, l’esposizione di arte moderna, tenuta nel 1913 a New York, sino ad arrivare alle soglie del XXI secolo, in un percorso avvincente  che intreccia incontri, luoghi, occasioni e movimenti all’arte, all’architettura del Novecento. 
Francesco Moschini è Professore Ordinario di Storia dell'Architettura presso il Politecnico di Bari. Dal 2008 è Accademico Nazionale di San Luca e dal 2011 Segretario Generale della stessa Accademia. Membro, dal 1974, dell'AICA, Associazione Internazionale dei critici d’Arte. Fa parte del Consiglio Scientifico della rivista "Rassegna di Architettura e Urbanistica", ed è membro del Comitato Scientifico del Centro di Studi per la Storia dell'Architettura e di numerose riviste scientifiche.
É curatore tra l’altro di alcune collane di architettura per le edizioni Kappa/A.A.M.  e autore dei cataloghi della serie "Monografie di architettura" per il Centro Di, Firenze. 
Nel 1978 ha fondato A.A.M. Architettura Arte Moderna di Roma, centro di produzione e promozione di iniziative culturali, studi e ricerche, tuttora attivo, e impegnato nell'indagine della cultura del progetto e dei sottili rapporti che esistono all'interno del Sistema delle Arti. Ha curato numerose mostre in Italia e all'estero. Attualmente è impegnato nell’organizzazione della Biblioteca Fondo Francesco Moschini Archivio A.A.M. Architettura Arte Moderna per le Arti, le Scienze e l'Architettura, da lui recentemente donata al Politecnico di Bari, e nella sistemazione della sua ampia raccolta di disegni di architettura dal ‘700 ad oggi. La sua attività, secondo un progetto culturale unitario, è caratterizzata dalla costante attenzione ai rapporti tra teoria, storia e progetto, sia nell’ambito dell’architettura che più in generale delle arti visive.

Info

Orario

Martedì 27 febbraio 2018
ore 16.00

Durata: circa 90 minuti

Le date degli appuntamenti potrebbero subire variazioni che saranno indicate sulle pagine web della Sovrintendenza e del Sistema Musei Civici e comunicate tramite e-mail.

Biglietto iniziativa

Incontri gratuiti con prenotazione obbligatoria.
Per prenotare telefonare al numero 060608 (tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00)
Numero di persone limitato a seconda dell'incontro.

È previsto il rilascio dell’attestato di formazione.

CREDITI FORMATIVI SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA
La partecipazione a cinque incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Studi storico-artistici (triennale); Storia dell’arte (magistrale); Storia, Antropologia, Religioni (triennale); Scienze storiche (Età moderna-Età contemporanea / magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI ROMA TRE
La partecipazione a sei incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Scienze dell’Architettura (triennale); Architettura-Progettazione architettonica (magistrale); Architettura-Progettazione urbana (magistrale); Architettura- Restauro (magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

ACCADEMIA DI BELLE ARTI
La partecipazione ad otto incontri, attestata, dà diritto agli studenti al riconoscimento di due crediti formativi.

Informazioni e prenotazioni

Tel. 060608 tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00

Prenotazione obbligatoria: max 100 persone

Organizzazione

Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

Progetto a cura di Nicoletta Cardano

Il ciclo I luoghi della scienza a Roma. Collezioni e musei è ideato e curato da Federica Favino, Dipartimento di Storia, Culture, Religioni - Sapienza Università di Roma.
Il ciclo La città delle donne: fonti e narrazioni è ideato e curato dalla Società Italiana delle Storiche.
Collaborano alla realizzazione del programma i Volontari del Servizio Civile Nazionale, progetto della Sovrintendenza Capitolina “Educhiamo Insieme”.
Si ringrazia la Fondazione Primoli.

Attività correlate