Home > Roma antica > Monumenti > Cisterna di piazza Ronchi

Cisterna di piazza Ronchi

Cisterna di piazza Ronchi

I ruderi esistenti in piazza Ronchi sono probabilmente pertinenti ad una cisterna costruita in opera laterizia, con uso di mattoni gialli e rossi e nucleo interno in scaglie di tufo.

Del manufatto, che doveva essere a pianta rettangolare, si conservano in parte solo due pareti per una altezza massima di m.2,20; in un angolo sono visibili i resti del rivestimento in cocciopesto che serviva per rendere impermeabili le murature. All’esterno sulle pareti si trova una serie di contrafforti, mentre in uno dei muri meglio conservati si apre una porta, o una finestra, larga cm.90 con soglia di travertino, forse inserita in una seconda fase costruttiva.

Informazioni pratiche

Indirizzo
Piazza Ronchi
Informazioni e prenotazioni

Visibile dall’esterno