Home > Roma antica > Monumenti > Colombario di via Pinciana

Colombario di via Pinciana

Colombario di via Pinciana

All’interno di Villa Borghese, nell’area verde della Pineta, in corrispondenza di via Pinciana si incontrano i resti di un colombario a pianta quadrata in opera laterizia (m. 5,95 x m. 5,40).

Del sepolcro sono ben conservate solo le pareti orientale e meridionale. All’interno sono ancora riconoscibili quattro ordini di nicchie di cui l’inferiore con due olle cinerarie ciascuna. Degli ordini superiori restano invece solo poche tracce. La struttura è databile al II secolo d.C.

Nel primo decennio del 1600 la parete orientale del colombario fu riutilizzata come muro di sostegno della loggia della cosiddetta Casa del Portinaio, andata distrutta durante gli eventi bellici del 1849, ma ben documentata nelle vedute realizzate tra il Seicento e la prima metà dell’Ottocento.

Informazioni pratiche

Indirizzo
via Pinciana
Informazioni e prenotazioni

Visibile dall’esterno